Antagonista di Sebastian Vettel nel turno del mattino, il pomeriggio di Shanghai ha visto Mark Webber perdere terreno in classifica. L’australiano ha chiuso soltanto al 10° posto, non sfruttando in maniera ideale i pneumatici.

“Nella seconda sessione non sono riuscito a esprimermi al meglio, specialmente nelle sequenze brevi di giri con gomme nuove. È per questo motivo che il mio tempo è un po’ lontano da quello dei primi”, ha spiegato il pilota della Red Bull. “Nei long-run con gomme morbide siamo invece andati bene”.

Webber ha proseguito: “In serata analizzeremo i dati del KERS, perché ovviamente lo vogliamo utilizzare per questo week-end”.

“Complessivamente è stato un buon venerdì, abbiamo raccolto molte informazioni e la vettura è stata affidabile”.


Stop&Go Communcation

Antagonista di Sebastian Vettel nel turno del mattino, il pomeriggio di Shanghai ha visto Mark Webber perdere terreno in classifica. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-150411-07.jpg Mark Webber non ha sfruttato al meglio le gomme