Una prima parte di stagione al di sotto delle attese, dovuta soprattutto ad un avvio a dir poco negativo: è questo l’esito del 2011 che ha visto sinora protagonista Mark Webber. L’alfiere della Red Bull occupa la seconda posizione in Campionato, ma staccato di ben 85 punti dal compagno di squadra Sebastian Vettel, con il quale l’anno scorso invece si era giocato il Titolo all’ultima gara.

L’australiano vuole invertire la tendenza a cominciare dal Belgio: “Spa è indiscutibilmente uno dei migliori circuiti in calendario – ha dichiarato senza fronzoli – È un così gran circuito per ritornare dopo essere stati dall’abitacolo per un certo periodo. È una sfida reale per i piloti ed i team a causa delle caratteristiche del circuito e del tempo imprevedibile. Lo scorso anno il Gran Premio non ha fatto eccezione poiché la pioggia ha giocato un ruolo ed io mi sono divertito a fondo nella battaglia con Lewis (Hamilton, ndr) e Robert (Kubica, ndr) per il podio”.

Anche per il prossimo weekend il meteo potrebbe risultare importante e quindi la lotta si preannuncia ferrea: “Mi aspetto che questo fine settimana sia lo stesso: una dura, competitiva battaglia con Ferrari, McLaren e Red Bull – ha messo poi in evidenza – È stato positivo ricaricare le batterie pronte per la seconda parte del Campionato ed è stato davvero bello trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici. Ma tre settimane sono tante, certamente ti manca guidare la vettura dopo questo lasso di tempo”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Una prima parte di stagione al di sotto delle attese, dovuta soprattutto ad un avvio a dir poco negativo: è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-250811-webber.jpg Mark Webber: “Mi aspetto un weekend duro contro Ferrari e McLaren”