Max Verstappen guida la doppietta Red Bull nelle prove libere 1 del GP di Singapore. Positiva Ferrari con Vettel 3°, Mercedes spaventa tutti con gomme soft

Prima sessione di prove libere F1 sullo spettacolare circuito cittadino di Singapore e Red Bull ci mette subito la firma: Max Verstappen e Daniel Ricciardo chiudono infatti al comando della graduatoria dopo 90 minuti di grande azione, con innumerevoli cambi di leadership grazie a pneumatici Pirelli che qui sembrano permettere più tentativi di attacco al tempo consecutivi.

Prima le Mercedes, poi Vettel, ma a chiudere in testa è solo un pilota: Max Verstappen, capace di battere il compagno Daniel Ricciardo in 1’45”823. L’olandese del team Red Bull ha preceduto l’australiano di soli 49 millesimi al termine di uno spettacolare tira e molla su gomma Ultra Soft.

Mescola più morbida anche per la prima Ferrari di Sebastian Vettel: vero specialista del cittadino di Singapore con quattro vittorie all’attivo, il pilota tedesco aveva conquistato la vetta della classifica a metà sessione con il crono di 1’46”287, per poi essere sopravanzato dal duo Red Bull.

Protagonista anche di una leggera toccata a muro all’uscita di curva 21, Vettel deve guardarsi però le spalle dalle astronomiche Mercedes: Hamilton e Rosberg completano la top five con gomme soft. Due mescole di svantaggio rispetto alla diretta concorrenza e soli 5 decimi di ritardo dalla vetta, le frecce d’argento si candidano ad un ruolo di protagoniste per il prosieguo del weekend.

Unico motivo di preoccupazione per la casa di Stoccarda l’incidente occorso a Nico Rosberg a 10 minuti dalla bandiera a scacchi: il pilota tedesco è infatti finito a muro all’entrata del tunnel, perdendo l’alettone anteriore.

La seconda Ferrari di Kimi Raikkonen chiude in 6° posizione, rallentato dal traffico di Esteban Ocon (Manor). Si fa rivedere la Scuderia Toro Rosso, con Carlos Sainz e Daniil Kvyat ad occupare rispettivamente la 7° e 8° piazza, una boccata d’aria necessaria per il team di Faenza dopo una serie di risultati negativi.

Chiudono la top ten la Williams di Felipe Massa e la Haas di Esteban Gutierrez, in pista con un nuovo pacchetto di aggiornamenti aerodinamici.

 

Prove libere 1:

POSDRIVERCARTIMEGAPLAPS
1Max VerstappenRed Bull/Renault1m45.823s25
2Daniel RicciardoRed Bull/Renault1m45.872s0.049s27
3Sebastian VettelFerrari1m46.287s0.464s22
4Lewis HamiltonMercedes1m46.426s0.603s24
5Nico RosbergMercedes1m46.513s0.690s22
6Kimi RaikkonenFerrari1m46.890s1.067s20
7Carlos SainzToro Rosso/Ferrari1m46.936s1.113s28
8Daniil KvyatToro Rosso/Ferrari1m47.683s1.860s29
9Felipe MassaWilliams/Mercedes1m48.044s2.221s27
10Esteban GutierrezHaas/Ferrari1m48.109s2.286s23
11Fernando AlonsoMcLaren/Honda1m48.202s2.379s21
12Sergio PerezForce India/Mercedes1m48.214s2.391s28
13Nico HulkenbergForce India/Mercedes1m48.359s2.536s28
14Valtteri BottasWilliams/Mercedes1m48.453s2.630s26
15Felipe NasrSauber/Ferrari1m49.595s3.772s16
16Jenson ButtonMcLaren/Honda1m49.615s3.792s20
17Jolyon PalmerRenault1m49.794s3.971s27
18Kevin MagnussenRenault1m50.263s4.440s29
19Pascal WehrleinManor/Mercedes1m51.112s5.289s23
20Marcus EricssonSauber/Ferrari1m51.479s5.656s16
21Esteban OconManor/Mercedes1m52.379s6.556s33
22Romain GrosjeanHaas/Ferrari2

 

Lorenzo Lucidi

Twitter: @LorenzoLucidi93


Stop&Go Communcation

Max Verstappen guida la doppietta Red Bull nelle prove libere 1 del GP di Singapore. Positiva Ferrari con Vettel 3°, Mercedes spaventa tutti con gomme soft

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/bf8f76413f9461aa7b3b9c46bd416d07.jpg Marina Bay, Libere 1: Red Bull scatenate! 3° Vettel