Il 23enne statunitense è stato messo sotto contratto dalla scuderia Manor.

Il pilota, attualmente secondo nel campionato di GP2 alle spalle di Stoffel Vandoorne, sarà al volante della Manor nei gran premi di Singapore, Giappone, Stati Uniti, Messico e Brasile. A farne le spese Roberto Merhi, momentaneamente rimasto appiedato. La decisione del team Manor è molto probabilmente motivata dal fatto che l’arrivo di Rossi porterà introiti freschi nelle casse della scuderia.

“Siamo lieti di aver messo sotto contratto Alexander nel ruolo di pilota titolare, è la prosecuzione del nostro fiero primato di dare ai giovani piloti l’opportunità di mostrare il loro talento, crediamo farà un gran lavoro e non vediamo l’ora che corra per la prima volta in questo week end a Singapore” ha affermato John Booth, team principal della scuderia.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Il 23enne statunitense è stato messo sotto contratto dalla scuderia Manor. Il pilota, attualmente secondo nel campionato di GP2 alle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/f1-manor-rossi-17092015-1-1024x683.jpg Manor, Alexander Rossi correrà i prossimi 5 GP