Jenson Button ha ammesso che la mancanza di risultati del binomio McLaren- Honda in questa stagione sta cominciando a pesare e questo, come vi avevamo già anticipato, lo sta portando a meditare sull’addio alla F.1.

Nello scorso GP di Singapore sia Button che Fernando Alonso si sono ritirati per noie al cambio, quando la top10 sembrava ormai ad un passo. Per la McLaren- Honda, quello di domenica scorsa è stato il quarto ritiro di entrambi i piloti nel corso di questa stagione. Non accadeva da vent’anni.

Il tutto su un circuito, quello di Singapore, nel quale la scuderia di Woking aveva riposto molte speranze, confidando in una maggiore competitività. “E ‘stato un weekend difficile “, ha affermato Jenson Button. “Pensavamo di essere più competitivi, ma non lo siamo stati”.

Da questo sfogo sarebbe poi sorto il pensiero dell’addio alla F.1. Resta dunque da scoprire il futuro del campione del Mondo 2009.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Jenson Button ha ammesso che la mancanza di risultati del binomio McLaren- Honda in questa stagione sta cominciando a pesare e questo, come vi avevamo già anticipato, lo sta portando a meditare sull’addio alla F.1 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/11953148_789400411166615_2824119713044669198_n.jpg Mal di pancia Button, i pensieri dell’addio sono fondati o derivano dal post Singapore?