Nonostante il tracciato del Paul Ricard sia ampiamente favorito, anche Magny Cours sembra voler rientrare prepotentemente in lotta per ospitare il GP di Formula 1 in Francia a partire dal 2013. Infatti quest’ultimo circuito, che è stata la sede francese per due decadi fino al 2008, non intende rinunciare alla possibilità di veder il Circus tornare sul proprio asfalto.

Le Journal du Centre ha ripreso le parole di Patrice Joly, Presidente Generale del Dipartimento del Nievre, secondo il quale la realizzazione di un parco a tema proprio per Magny Cours potrebbe incrementare i fondi nella regione per sviluppare l’area circostanze in modo da riportare il Gran Premio in questa località. Joly ha evidenziato come il progetto costerà 50 milioni di euro e che verrà completato in estate.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nonostante il tracciato del Paul Ricard sia ampiamente favorito, anche Magny Cours sembra voler rientrare prepotentemente in lotta per ospitare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-160112-magnycours.jpg Magny Cours sfida il Paul Ricard per ospitare il GP di Francia nel 2013