Dopo le ultime parole di Eric Boullier spese su di lui, Kevin Magnussen dichiara che gli piacerebbe correre per Haas se la McLaren non riuscisse a offrire una valida alternativa.

Già qualche tempo fa il pilota danese aveva chiarito che non voleva rimanere un’altra stagione senza corse full-time e lasciato da parte come terzo pilota della McLaren. Il direttore di corsa della squadra inglese ha affermato che se dovessero aprirsi altre possibilità al loro pilota per la prossima stagione, la compagine di Woking non lo bloccherebbe.

“Non voglio dire con quali squadre sono in contatto” ha detto Magnussen ad Autosport. “Quello che posso rivelare è che sono nei pensieri di Gene Haas, ma solamente perché lo ha dichiarato nelle ultime interviste. Penso che lui e Guenther (Steiner, il team principal ndr) sono entrambi molto intelligenti e se non c’è spazio alla McLaren mi piacerebbe correre per loro”.

Le ultime voci hanno rivelano che Esteban Gutierrez sarebbe vicino alla conferma come prima guida del team americano, mentre sul secondo pilota girano molti nomi: oltre a quello del figlio d’arte sono stati nominati Romain Grosjean e Jean-Eric Vergne.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Dopo le ultime parole di Eric Boullier spese su di lui, Kevin Magnussen dichiara che gli piacerebbe correre per Haas […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/f1-magnussen-mclaren-14092015-1-1024x682.jpg Magnussen: “Mi piacerebbe correre per Haas”