Dopo Monza, la HRT regala un altro “gettone” di presenza a Ma Qing Hua: il pilota cinese parteciperà anche a Singapore alle prove libere del venerdì mattina, continuando il suo apprendistato al volante di una Formula 1.

“Sono molto felice di guidare la vettura per la seconda volta di fila, apprezzo davvero l’opportunità che il team mi sta offrendo”, ha dichiarato Qing Hua. “Sarà entusiasmante essere in azione a Singapore, un tracciato decisamente impegnativo, e ancora di più per me visto che rappresenterà la mia seconda volta al volante in un weekend di gara”.

“Non vedo l’ora, comunque, e i giri che ho percorso a Monza mi hanno dato parecchia fiducia”.

“Mi sono preparato al simulatore”, racconta il 24enne di Shanghai, “oltre a compiere alcuni esercizi specifici per la guida notturna. Questo è un altro passo avanti nella mia carriera, farò del mio meglio per aiutare la squadra”.

Nel turno pomeridiano sarà poi il titolare Narain Karthikeyan a riprendere i comandi della F112.


Stop&Go Communcation

Dopo Monza, la HRT regala un altro “gettone” di presenza a Ma Qing Hua: il pilota cinese parteciperà anche a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-130912-011.jpg Ma Qing Hua in azione con la HRT nelle prove libere anche a Singapore