E’ tornato al volante della Lotus T128 il brasiliano Luiz Razia, stamattina impegnato durante la prima sessione di prove libere al posto del titolare Jarno Trulli. Il sudamericano ha ottenuto il penultimo crono in graduatoria con il proprio miglior riferimento in 1:44.542, a tre secondi dal finlandese Kovalainen. A compromettere la prestazione di Razia è stato però un problema alla sospensione che ha limitato di molto il numero di chilometri percorsi.

“È stato bello tornare al volante di questa vettura” – ha dichiarato il 22enne – “Nonostante il problema con la sospensione, che mi ha costretto a chiudere in anticipo le prove, ho potuto rendermi conto dei notevoli progressi compiuti rispetto agli ultimi test invernali di Barcellona. Avevo cercato di marcare buoni tempi e di fornire alla squadra alcune indicazioni utili: peccato non aver potuto completare il piano previsto, ma fa parte delle corse”.


Stop&Go Communcation

E’ tornato al volante della Lotus T128 il brasiliano Luiz Razia, stamattina impegnato durante la prima sessione di prove libere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dthdthth.jpg Luiz Razia: “Notevoli i progressi compiuti rispetto ai test”