Chiamato in extremis dalla Ferrari per calarsi nell’abitacolo della F60 nel fine settimana del Gran Premio d’Europa in programma sul circuito cittadino di Valencia il prossimo 23 agosto, lo storico collaudatore della scuderia di Maranello Luca Badoer si dice convinto sul fatto che la sua avventura al volante della Rossa arriverà al capolinea soltanto col ritorno in attività dell’infortunato Felipe Massa.  

Non è stato fissato nessun termine – ha rivelato Badoer, riferendosi alla durata del suo contratto come titolare in Ferrari – lascerò il sedile nel momento in cui Felipe Massa potrà tornare a guidare una monoposto di F.1. Quando ciò accadrà, sarà ovviamente una notizia positiva per tutti noi”. 

Secondo quanto concordato dalle parti alla stipula dell’accordo, i vertici della scuderia di Maranello continueranno ad affidarsi a Badoer senza azzardare un’ulteriore sostituzione in corso d’opera. Fino a quando Felipe non riceverà l’ok dai medici – ha ribadito il 38enne pilota veneto – sarò io ad affiancare Kimi Raikkonen sulla Ferrari numero 3. Ciò che adesso mi preme maggiormente è fare al meglio il mio lavoro, senza curarmi delle critiche di personaggi come Niki Lauda”.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Chiamato in extremis dalla Ferrari per calarsi nell’abitacolo della F60 nel fine settimana del Gran Premio d’Europa in programma sul […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/bado.jpg Luca Badoer non teme di perdere il sedile della Ferrari all’indomani di Valencia