Controcorrente alle critiche ricevute finora, Paddy Lowe si è schierato a difesa del regolamento 2014.

Secondo il Direttore Tecnico della Mercedes, infatti, sarebbe ingiusto cambiare nuovamente le regole per permettere ai teams meno competitivi di tornare a lottare per la vittoria.

“E’ inammissibile!” ha commentato Lowe. “Ho sentito delle cose assurde nelle ultime settimane, in primis che le nostre macchine girino con più benzina rispetto alle altre”.

“Non posso tollerare queste accuse, e nemmeno che arrivati a questo punto si pensi di tornare sulle scelte fatte. E’ come se la commissione di atletica decidesse di accorciare le maratone perchè la gente non ce la fa; passerebbe un pessimo messaggio”.

“I nostri ragazzi in Bahrain non hanno mai dovuto rallentare per risparmiare carburante! Bisogna comprendere che la F1 è sinonimo di sfida tecnica per cui, invece di aumentare i chili di benzina, dovremmo diminuirli ancora!” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Paddy Lowe ha difeso la Formula 1 dai recenti attacchi dell’opinione pubblica […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/bah_2014_gara_hamilton.jpg Lowe spezza una lancia a favore della nuova Formula 1