La Lotus ha annunciato che non prenderà parte ai test pre-stagionali che si svolgeranno a Jerez l’ultima settimana di gennaio.

A detta del Direttore Tecnico Nick Chester la monoposto avrebbe completato tutti i crash test, tranne quello all’anteriore, ma è meglio rimanere nascosti e sviluppare sottotraccia.

“Vogliamo nasconderci dagli avversari” ha commentato Chester, smentendo qualsiasi voce su un eventuale ritardo. “La nostra vettura è praticamente pronta; manca l’ultimo crash test e poi saremo in grado di farla girare. Preferiamo svilupparla un altro po’ al simulatore, poi mandarla in pista”.

“C’è chi l’ha già vista ed è rimasto molto soddisfatto” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

La Lotus ha annunciato che non prenderà parte ai test pre-stagionali che si svolgeranno a Jerez l’ultima settimana di gennaio. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/11/Lot_Kov_San.jpg Lotus assente a Jerez: ritardo o pretattica?