Una posizione complicata quella delle Frecce d'Argento per il quinto GP della stagione in terra spagnola. Il campione del mondo Lewis Hamilton ha confessato di avere ben poche aspettative e i tempi ottenuti nelle prime due sessioni di prove libere confermano l'opinione dell'anglo-caraibico.

Nella prima sessione, Hamilton ha fermato il crono su un 1.23.077, che l'ha relegato in 14esima posizione, ad 1.2 secondi dal leader Jenson Button, mentre Heikki Kovalainen ha terminato la sessione in penultima posizione, a mezzo secondo dal compagno di squadra. Nella seconda, il britannico si è migliorato di una posizione, ma il tempo e il distacco dal leader non è cambiato rispetto ai test mattutini. Il finlandese invece si è migliorato di circa un secondo, concludendo la sessione a ridosso di Hamilton.

Questo è il nostro vero potenziale. Non potevo fare di meglio”, ha dichiarato il campione del mondo. “Sarà una gara molto dura. Non mi aspettavo di trovarmi in una situazioni così sconfortante. Gli aggiornamenti portati qui a Barcellona non ha portato quei vantaggi che ci aspettavamo. Anzi, non c'è stato il minimo miglioramento rispetto al weekend in Bahrain”.

Francesco Parrotta


Stop&Go Communcation

Una posizione complicata quella delle Frecce d'Argento per il quinto GP della stagione in terra spagnola. Il campione del mondo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/formula-1mc.jpg Libere Spagna – McLaren: Hamilton deluso degli aggiornamenti portati a Barcellona