Sebbene negli ultimi giorni siano rimbalzate dal Regno Unito notizie che darebbero il clan Piquet pronto a portare di fronte all’Alta Corte di Londra l’ex Managing Director di Renault F.1 Flavio Briatore per diffamazione in seguito alle note vicende legate al famigerato crash-gate del Gran Premio di Singapore 2008, l’imprenditore italiano, riabilitato dal Tribunale delle Grandi Istanze di Parigi con una sentenza resa nota nello scorso mese di gennaio, ha rivelato ai microfoni di Sky Sport 24 l’intenzione di rientrare nel Circus a fine 2012 in un ruolo diverso da quello di team manager, quindi di fatto alla scadenza dell’attuale Patto della Concordia.  

Come ho già spiegato in diverse occasioni – ha attaccato Briatore – sicuramente non tornerò più a dirigere una squadra di F.1. Chissà, magari potrei rientrare nel giro a fine 2012, rivestendo un nuovo ruolo”. 

Il manager piemontese non tralascia poi una breve disamina sul Mondiale F.1 edizione 2010, che a Sepang ha mandato in scena il terzo appuntamento stagionale: “Ho parlato con Fernando Alonso e so quanto sia felice di guidare finalmente una Ferrari. Da italiano tifo per la scuderia di Maranello, anche se in Malesia la Red Bull ha dimostrato di essere molto forte”.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Sebbene negli ultimi giorni siano rimbalzate dal Regno Unito notizie che darebbero il clan Piquet pronto a portare di fronte […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/br1.jpg L’ex dg di Renault F1 Flavio Briatore rivela: “Forse tornerò a fine 2012, ma non come team manager”