Divenuto padre di Nathan Falco meno di dieci giorni fa, l’ex direttore generale del team Renault Flavio Briatore, radiato dalla F.1 nel settembre dello scorso anno in quanto ritenuto il presunto responsabile del crash-gate di Singapore 2008 prima della riabilitazione sancita da una sentenza pronunciata nella sede del Tribunale delle Grandi Istanze di Parigi, ha rivelato in una intervista concessa al noto mensile ‘Quattroruote’ di gestire di fatto la carriera del neoferrarista Fernando Alonso e dell’alfiere Red Bull Mark Webber. 

Non ho mai smesso di seguire da vicino la F.1 – ha spiegato Briatore, avvistato negli ultimi giorni a Nizza sulla celebre Promenade des Angleis – la mia società si occupa tuttora di curare il management di diversi piloti presenti nel Circus. Con Fernando Alonso e Mark Webber intrattengo ottimi rapporti personali, ed entrambi desiderano continuare a fare parte del nostro gruppo”.  

Al vertice della compagnia FFBB, all’interno della quale il manager piemontese non può operare direttamente almeno fino alla discussione dell’appello FIA, ci sarebbe ancora Bruno Michel, già coinvolto nel business GP2.  

Briatore ha recentemente smentito di voler tornare a dirigere un team di F.1 in un prossimo futuro.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Divenuto padre di Nathan Falco meno di dieci giorni fa, l’ex direttore generale del team Renault Flavio Briatore, radiato dalla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/briawe.jpg L’ex dg della Renault Flavio Briatore rivela: “Alonso e Webber? Di fatto li gestisco ancora io”