Chi meglio di un pluri-campione del mondo del calibro di Alain Prost, quattro iridi vinti nel 1985, 1986, 1989 e 1993, può formulare un giudizio probante sull’avvenire di un giovane e talentuoso prospetto che all’età di soli 23 anni è riuscito a sigillare in cassaforte il primo alloro mondiale? Interpellato in merito alle chances future di Sebastian Vettel, il 55enne ex pilota transalpino non ha manifestato dubbi nel promuovere l’azione dell’alfiere Red Bull, che stando a sentire il parere di Prost negli anni a venire riuscirà a limare alcuni aspetti del suo carattere in modo da acquisire ancora più forza agonistica dopo la conquista del titolo ad Abu Dhabi 2010.

Ritengo che Vettel potrà togliersi molte altre soddisfazioni – ha profetizzato l’ex compagno di squadra e acerrimo rivale del compianto Ayrton Senna, impegnato nelle ultime stagioni a seguire gli sviluppi della carriera del figlio Nicolas – quest’anno ha portato a termine un’impresa eccezionale, inoltre nel 2011 si presenterà ai nastri di partenza con un titolo già in saccoccia, dunque la sua posizione sarà diversa e mi aspetto di vederlo più riflessivo nei frangenti determinanti di un Gran Premio”.

Secondo quanto riferito da Prost, tattico di comprovata fama all’epoca dei trionfi in F.1, l’arma vincente di Vettel potrebbe essere quella di affidarsi maggiormente alla strategia, anche a scapito delle singole vittorie: “Ottenere tanti punti nell’arco della stagione può fare la differenza. Sono comunque dell’idea che l’anno venturo Sebastian sarà mentalmente più forte di quanto visto nel 2010”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Chi meglio di un pluri-campione del mondo del calibro di Alain Prost, quattro iridi vinti nel 1985, 1986, 1989 e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/prost.jpg L’ex campione del mondo Alain Prost promuove Vettel: “La conquista del titolo 2010 lo renderà più riflessivo”