E’ stato il driver inglese Lewis Williamson, impegnato nella Formula Renault UK, a vincere il McLaren Autosport BRDC Award, il premio che ogni anno viene concesso ai piloti più promettenti dell’automobilismo britannico. Nella cerimonia, che si è tenuta ieri notte al Grosvenor House Hotel di Londra, gli ex vincitori del prestigioso riconoscimento David Coulthard e Paul Di Resta hanno incoronato il 21enne pilota.

“Sono ancora sotto shok” – ha detto Williamson – “ho dato il massimo dall’inizio e ho ottenuto quello che più desideravo, ancora non ci credo. Quando ho saputo di essere in finale ammetto di essere scoppiato in lacrime per la felicità, poi mi sono messo a lavoro e ho cercato di tirare fuori da me stesso il cento per cento”.

Il giovane talento, che porta lo stesso nome del connazionale campione del mondo Hamilton (sarà un segno?), ha ricevuto come premio 100000 sterline, la piena adesione al BRDC, un orologio TW Steel, ma soprattutto un’offerta di formazione con Lee McKenzie ed una prova con la McLaren.

Williamson si è imposto su un’agguerrita concorrenza: ha battuto Luciano Bacheta, corridore nella Formula Renault 2.0 Eurocup, il campione di Formula Renault UK Tom Blomqvist, Jack Harvey (vicecampione della Formula BMW), Scott Malvern impegnato nella British Formula Ford, ed il campione della Formula Palmer Audi, Nigel Moore.

Altri importanti nomi della Formula 1 compaiono nell’albo d’oro del McLaren Autosport BRDC Award, tra cui Jenson Button, Dario Franchitti ed i già citati David Coulthard e Paul Di Resta.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

E’ stato il driver inglese Lewis Williamson, impegnato nella Formula Renault UK, a vincere il McLaren Autosport BRDC Award, il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Williamson_6_12.jpg Lewis Williamson si aggiudica il McLaren Autosport BRDC Award: “Ancora non ci credo, è fantastico!”