Capace di caricarsi sulle spalle tutta la pressione derivante dal fatto di competere al cospetto del pubblico di casa in quel di Silverstone, l’ex campione del mondo Lewis Hamilton ha saputo raddrizzare con classe e abilità un week-end nato male per via della resa, nettamente al di sotto delle aspettative della vigilia, garantita dal nuovo pacchetto aerodinamico comprendente anche la soluzione degli scarichi ribassati, provati al venerdì ma riposti nei camion al sabato.

A undici giorni dalla ripresa delle ostilità in Germania il prossimo 25 luglio, l’alfiere della scuderia di Woking ha esortato il team ad apportare le necessarie migliorie tecniche alla MP4-25: “Se a Hockenheim gli aggiornamenti dovessero finalmente funzionare, vorrà dire che saremo riusciti a portare a degno compimento un lavoro incredibile. Personalmente vorrei disporre degli aggiornamenti, ma l’ultima parola in merito spetta logicamente alla squadra. Mi auguro che i problemi incontrati al venerdì in Inghilterra siano presto risolti, perché così facendo le mie chances di avere la meglio sulle Red Bull assumeranno ben altra consistenza”.

Secondo quanto affermato da Hamilton, leader in classifica generale a quota 145 punti con 12 lunghezze di margine sul compagno di colori Jenson Button e 17 sul primo rivale Red Bull Mark Webber, il diffusore evoluto giocherà un ruolo determinante nel Gran Premio di Germania: “E’ per questo motivo che insisto tanto. Abbiamo già un buon ritmo, ma il diffusore affinato ci dovrebbe permettere di chiudere il gap dalle Red Bull. Allora sì che avremo da divertirci in gara”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Capace di caricarsi sulle spalle tutta la pressione derivante dal fatto di competere al cospetto del pubblico di casa in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hamiltt1.jpg Lewis Hamilton sprona la McLaren in vista di Hockenheim: “Spero che il nuovo pacchetto aerodinamico venga deliberato dal team”