Conquistato il decimo successo in carriera nel Gran Premio d’Ungheria a Budapest, il campione del mondo in carica Lewis Hamilton non nasconde di nutrire grandi ambizioni per Valencia, dove potrà anche valutare l’apporto fornito dagli ulteriori aggiornamenti aerodinamici introdotti dalla scuderia di Woking dopo la pausa estiva.  

E’ emozionante sapere di dover tornare in azione – ha confessato Hamilton – la vittoria ottenuta in Ungheria mi ha caricato ulteriormente sotto il profilo morale, pertanto mi auguro di riuscire a tenere un ottimo ritmo nella prossima tappa di Valencia”.  

Secondo l’opinione del 24enne pilota britannico, il circuito cittadino affacciato sul Mar Mediterraneo dovrebbe rivelarsi terreno ideale per testare la bontà del sistema di recupero dell’energia cinetica abitualmente installato sulla MP4-24: “A Valencia è obiettivamente molto difficile sorpassare, ma l’impiego del KERS potrebbe garantirci quel surplus in più per fare la differenza nei confronti dei nostri principali avversari”.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Conquistato il decimo successo in carriera nel Gran Premio d’Ungheria a Budapest, il campione del mondo in carica Lewis Hamilton […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/lewishami1.jpg Lewis Hamilton si aspetta una McLaren in grande spolvero a Valencia