Al comando della classifica piloti con un margine di 12 punti sul diretto inseguitore Jenson Button, l’ex iridato Lewis Hamilton può guardare con la dovuta tranquillità all’undicesimo round del Mondiale F.1 edizione 2010 in programma sul circuito di Hockenheim domenica 25 luglio.

L’alfiere della McLaren conserva infatti il ricordo del memorabile fine settimana vissuto in Germania nel 2008, più precisamente nell’anno che gli valse il primo titolo nella massima categoria per monoposto: “A Hockenheim ho già trionfato nel 2008. Due anni fa avevamo un’ottima vettura, tant’è che ottenni anche la pole position riuscendo poi a vincere nonostante l’ingresso della safety car. Non nascondo che domenica prossima mi piacerebbe ripetere quella favolosa esperienza!”.

Secondo l’opinione di Hamilton, il pacchetto MP4-25 dovrebbe sposarsi bene con le esigenze di una pista come l’Hockenheimring: “Ci sono parecchie curve lente che richiedono una buona dose di trazione meccanica, ma nel complesso mi aspetto di guidare una McLaren competitiva grazie al positivo lavoro di bilanciamento impostato dai tecnici. Sarà molto interessante vedere in che modo reagiranno gli altri top teams, perché nelle ultime gare diverse compagini hanno messo sul piatto validi aggiornamenti non riuscendo tuttavia a centrare il bersaglio grosso. Non escludo che possano esserci altre squadre oltre a McLaren e Red Bull in grado di inseguire la vittoria, e nello scenario di Hockenheim potremo iniziare a conoscere i nomi dei protagonisti della seconda metà della stagione”.

Nelle prove libere del venerdì la scuderia di Woking testerà nuovamente la bontà degli scarichi ribassati, introdotti in via provvisoria nelle prime due sessioni di Silverstone, con l’obiettivo dichiarato di poter finalmente deliberare le componenti tecniche approntate inizialmente per il Gran Premio di Gran Bretagna dello scorso 11 luglio.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Al comando della classifica piloti con un margine di 12 punti sul diretto inseguitore Jenson Button, l’ex iridato Lewis Hamilton […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hamile2.jpg Lewis Hamilton punta al secondo successo personale nel Gran Premio di Germania: “Qui ho già vinto nel 2008”