Lewis Hamilton è stato sicuramente il migliore in una giornata abbastanza sonnolenta a Silverstone, colpa della pioggia che ha disturbato entrambe le sessioni. L’inglese, dopo aver terminato al 3° posto la prima ora e mezza, si è poi issato davanti a tutti nel pomeriggio dimostrando, per quel poco che si è potuto capire, di disporre comunque di un buon passo sotto l’acqua.

Hamilton è apparso davvero sereno davanti ai media: “Ho avuto un po’ di divertimento oggi! – ha esclamato – Ho potuto fare anche alcuni buoni giri, il che è stato positivo, perché ero preoccupato che i fan non potessero vedere molta azione. Ce n’erano molti oggi sulle tribune. Non posso ricordare di aver visto così tanta gente in un tracciato durante un venerdì in precedenza: è stato incredibile. I tifosi britannici di Formula 1 sono i migliori al Mondo! Mi sarebbe piaciuto stare di più fuori e fare qualche tornata ulteriore, ma semplicemente non avevamo abbastanza gomme per farlo. Forse quello è un aspetto sul quale dobbiamo guardare in futuro”.

Come Michael Schumacher, anche Hamilton ha sottolineato il problema dei rivoli d’acqua che si creavano: “C’era molta acqua stagnante lì fuori, e molto aquaplaning – ha proseguito nella disamina – Ciò è previsto quando c’è forte pioggia certamente, ma devo dire che non sembrava esserci così tanto drenaggio sul circuito. Ti trovi in situazione di aquaplaning quasi tutto il tempo, a essere onesti, quindi devi essere molto in sintonia con i tuoi sensi o è molto probabile perdere il controllo. Penso che i piloti possano probabilmente fare più differenza sul bagnato rispetto a quanto possiamo fare sull’asciutto, quindi non vedo davvero l’ora del resto del weekend, che sembra probabilmente rimanere freddo e piovoso”.

Matia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Lewis Hamilton è stato sicuramente il migliore in una giornata abbastanza sonnolenta a Silverstone, colpa della pioggia che ha disturbato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-060712-hamilton.jpg Lewis Hamilton padrone del venerdì inglese: “Oggi mi sono divertito”