Lewis Hamilton ha concluso al quarto posto la gara di Valencia. Dopo una partenza in cui ha subito il sorpasso delle due Ferrari, l’inglese è riuscito a rimettersi davanti a Felipe Massa, complice un problema al pit-stop del brasiliano per l’avvitamento di una ruota.

L’alfiere della McLaren ha spinto al massimo ma non ha mai trovato il giusto feeling con i pneumatici: “Ho avuto una pessima partenza ed entrambe le Ferrari mi hanno sorpassato. Da lì in avanti la corsa è stata tremendamente lunga. Il team mi ha chiesto di spingere e di rimanere fuori più che potessi, ma non sono mai riuscito a sentirmi completamente a mio agio con le gomme”.

Hamilton ha ammesso una perdita di competitività della vettura rispetto ai precedenti GP: “Ho concluso la gara in quarta posizione, quindi dovrei essere soddisfatto, ma se guardo a questo risultato e allo zero del Canada, mi rendo conto di aver lasciato troppi punti per strada. Non mi posso lamentare ma in termini di prestazioni la vettura è peggiorata dal punto di vista velocistico”.

Allo stesso tempo il britannico si complimenta con i suoi meccanici, bravissimi nei cambi gomme: “Il mio ringraziamento più grande va a loro, sono stati sorprendenti”.

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Lewis Hamilton ha concluso al quarto posto la gara di Valencia. Dopo una partenza in cui ha subito il sorpasso […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-260611-03.jpg Lewis Hamilton: “Mancava il feeling con le gomme”