Lewis Hamilton, terzo nelle qualifiche di Valencia, ha la certezza di poter lottare ad armi pari contro le Red Bull, convinto che la vittoria non sia un’ipotesi troppo remota.

L’inglese della McLaren è soddisfatto del risultato di oggi, che lo ha collocato a soli quattro decimi da Vettel, e ha sottolineato: “Sono entusiasta per la battaglia serrata di oggi tra me e le Red Bull. Loro sono sempre un passo avanti a tutti, ma sperando nella strategia e nei pit stop, vorrei giocarmi con loro la prima posizione. Del resto è già successo”.

Hamilton ha affermato di aver spinto al massimo nel finale della Q3, ma il bloccaggio in frenata già alla prima curva ha compromesso il suo giro. In ogni caso il passo di gara della MP4-26, migliorato a vista d’occhio negli ultimi tre Gran Premi, potrebbe essere la chiave di volta per l’anglocaraibico.

“Il team ha fatto un ottimo lavoro, come sempre. I ragazzi in fabbrica si sono impegnati duramente per portare gli ultimi aggiornamenti in pista. Posso soltanto dire di esser loro molto grato per tutto quello che stanno facendo”, ha concluso.

Eleonora Ottonello


Stop&Go Communcation

Lewis Hamilton, terzo nelle qualifiche di Valencia, ha la certezza di poter lottare ad armi pari contro le Red Bull, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-250611-04.jpg Lewis Hamilton: “Domani posso giocarmela fino in fondo”