Dopo un’annata nella quale era divenuto discontinuo e molto falloso, Lewis Hamilton pare aver ritrovato una regolarità che mai aveva palesato nemmeno in passato. L’inglese di casa McLaren per la terza volta su tre appuntamenti deve accontentarsi, e guarda caso il numero si ripete, del 3° posto sul podio. Tuttavia la consolazione per lui riguarda la classifica generale, nella quale non occupa la 3° posizione, ma bensì guarda tutti dall’alto verso il basso, con 2 punti di vantaggio sul compagno Jenson Button.

Tuttavia la prova odierna di Hamilton, con una strategia sulle tre soste, è stata decisamente positiva: “Ho avuto una gran gara! – ha affermato ai microfoni – E, sebbene sia io sia Jenson non eravamo purtroppo in grado di vincere, sono davvero felice che Nico (Rosberg, ndr) abbia raccolto il suo primo successo, ma sono altrettanto contento per la Vodafone McLaren Mercedes: sia io che Jenson siamo potuti tornare sul podio e totalizzare punti importanti”.

Una gara che comunque ha messo a dura prova la resistenza dei piloti: “È stata una corsa difficile comunque: mi sarebbe piaciuto poter sfidare Nico, e penso che forse ci sarei riuscito se fossi partito in prima fila, però siamo ancora riusciti a guadagnare terreno dal via e mi sono divertito molto superando i miei avversari – ha raccontato giù dal podio – Ritengo di aver usato tutto quel potevo della mia monoposto. È anche un aspetto positivo sapere di avere una monoposto molto consistente. Dobbiamo solamente essere sicuri di rimanere davanti, questo è tutto”.

Il timore di Lewis è quello che la scuderia possa abbassare la guardia, con uno schieramento che quest’anno appare fortemente agguerrito: “Mercedes AMG, Red Bull, Ferrari, Lotus e Sauber sono tutte lì: questo è un Campionato serio ed offrirà grandi corse da vedere per i tifosi – ha concluso – È passato un po’ di tempo da quando ero al vertice del Campionato del Mondo Piloti, ma dobbiamo rimanere ben concentrati. Penso che se solo continuo a lavorare come adesso allora la vittoria certamente arriverà, e proseguirò a spingere per raggiungere risultati migliori in futuro”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Dopo un’annata nella quale era divenuto discontinuo e molto falloso, Lewis Hamilton pare aver ritrovato una regolarità che mai aveva […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-150412-hamilton.jpg Lewis Hamilton, abbonato alla 3° piazza ma in testa al Mondiale: “Sono felice”