Nel 2012 la Formula 1 correrà per la prima volta sulle strade di Mosca, su un velocissimo tracciato stradale in cui le monoposto potranno raggiungere punte nell’ordine dei 320 chilometri orari. La conferma (quasi ufficiale) è arrivata direttamente dal governo russo nella giornata di ieri, a margine della terza edizione del Bavaria City Racing, show cittadino che quest’anno ha visto protagonisti Jenson Button e l’idolo di casa Vitaly Petrov.
 
Vladimir Makarov, rappresentante del Cremlino alla manifestazione, ha spiegato che il percorso verrà disegnato da un’equipe di ingegneri capitanati dal solito Hermann Tilke. Peer Swinkels, uno degli organizzatori dell’evento, non ha trattenuto la gioia per il risultato ottenuto: “Abbiamo iniziato tre anni fa organizzando questa manifestazione a Mosca. La popolarità raggiunta quest’anno dimostra che la città è pronta per il salto di qualità”.

La capitale russa infatti è stata “invasa” da 200 mila fan, che hanno inaspettatamente raddoppiato il numero di partecipanti rispetto al 2008. Mosca ha inoltre accolto 600 giornalisti internazionali e le telecamere hanno affollato le zone nevralgiche su cui si è snodato il percorso dell’esibizione. “Siamo orgogliosi di poter contribuire nell’allestire il primo Gran Premio che si correrà qui. Questo è il nostro più grande riconoscimento. Aspettiamo con ansia il 2011 intanto…”, ha concluso, sorridendo, Swinkels.
 
Più cauto nelle dichiarazioni il direttore del Bavaria City Racing, Derk Sauer: “Una città come Mosca merita un GP. Il contratto non è ancora stato firmato ma abbiamo raggiunto un nuovo livello nella trattativa”. I due piloti di Formula 1 all’opera ieri, Button e Petrov, hanno dato spettacolo con gli immancabili donuts e qualche passaggio superiore ai 200 orari a ridosso del lungofiume. Il campione del mondo ha utilizzato la McLaren MP4-23 del 2008, mentre Petrov ha preso i comandi di una “triposto” dipinta con i colori del team francese, patendo però qualche problema con l’asfalto.
 
Un Button entusiasta ha commentato così la giornata: “Per me è un previlegio aver guidato nel centro di Mosca. Questo non è lavoro, ma puro divertimento”.

Jacopo Martina


Stop&Go Communcation

Nel 2012 la Formula 1 correrà per la prima volta sulle strade di Mosca, su un velocissimo tracciato stradale in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-190710-011.jpg Le autorità russe si sbilanciano dopo lo show di Button: nel 2012 Gran Premio cittadino a Mosca