Sfumato il progetto PURE, e con la Cosworth pronta ad abbandonare a fine stagione, potrebbe esserci un altro motorista indipendente a sfidare i costruttori in Formula 1: la Zytek.

La factory britannica, che attualmente realizza i propulsori per le vetture di Auto GP, Formula Renault 3.5 e per la classe LMP2 nell’endurance, è pronta ad analizzare i regolamenti 2014 per valutare la possibile progettazione di un proprio V6 turbo.

Attraverso l’account Twitter, la Zytek ha commentato ha lasciato intendere questa prospettiva aggiungendo: “Per il momento non possiamo dire troppo sull’argomento”.

“Certamente abbiamo tutti gli elementi necessari quanto ad abilità ed esperienza, e il reset delle regole offre una chance ai nuovi arrivati. Si tratta di sicuro di un grosso impegno e richiede notevoli risorse economiche per trasformare il concetto di base in un pacchetto competitivo”.

Va rilevato poi che la Zytek dispone di una esperienza già più che decennale in materia di tecnologie ibride, portata in pista con il proprio prototipo LMP1 ibrido nel 2009. Nello stesso anno ha partecipato inoltre allo sviluppo del KERS della Mercedes.


Stop&Go Communcation

Potrebbe esserci un altro motorista indipendente a sfidare i costruttori in Formula 1 nell’era dei V6 turbo: la britannica Zytek.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-zytek-180313-01.jpg La Zytek interessata a un motore turbo per la Formula 1?