Nella giornata di ieri ha preso il via l’iniziativa F1 in Schools in Qatar. Partner di questa attività è la Williams, che intende quindi proseguire nel suo impegno a favore di progetti che possano favorire giovani talenti a coltivare le proprie capacità in campo ingegneristico e motoristico. L’inaugurazione è avvenuta alla Doha British School con la presenza di vettura d’esposizione proveniente dalla Williams Advanced Engineering and Williams Technology Centre Qatar (WTCQ).

L’intento è quello di aiutare i giovani ad intraprendere un discorso legato alla Formula 1, sottolineando come la Williams sia l’unica scuderia ad avere un’attività permanente proprio in Qatar: “Siamo profondamente grati alla Williams per il loro supporto – ha detto Donald Sankey, Manager Regionale di F1 in Schools – Dato il suo record nel fornire uno spettro di attività educative in Qatar, quel gruppo è stata la scelta naturale per legarci a noi nel lanciare questo programma. F1 in Schools ha già avuto successo in 30 Paesi in tutto il Mondo, e sono entusiasta di quel che possiamo raggiungere in questo Paese altamente dinamico”.

Damien Scott, General Manager del Williams Technology Centre Qatar, ha commentato a sua volta: “Siamo felici di essere il partner di lancio per una tale iniziativa di valore – ha dichiarato ai media – La Formula 1 è un business di capitale umano e attraverso programmi come questo possiamo aiutare ad ispirare la prossima generazione di ingegneri di talento per supportare i nostri piani in Qatar. F1 in Schools inoltre si addice perfettamente alle nostre iniziative educazionali, incluso il nostro programma Race to Learn con la Cambridge University Press che è stata ora tradotta in arabo”.

Infine è stato il turno di Terry McGuire, Presidente della Doha British School: “È un privilegio per la nostra scuola ospitare il lancio di F1 in Schools – ha dichiarato ai giornali locali – Avere un team di Formula 1 rinomato a livello mondiale come la Williams al fianco dà un peso ulteriore ad un’iniziativa già altamente di successo. Creando un ambiente di apprendimento divertente e stimolante, F1 in Schools può giocare un ruolo significativo nel cambiare la percezione dell’ingegneria, della scienza e della tecnologia. Non vedo l’ora di assistere alle reazioni dei nostri studenti, e speriamo che altre scuole in Qatar ne possano beneficiare in futuro”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nella giornata di ieri ha preso il via l’iniziativa F1 in Schools in Qatar. Partner di questa attività è la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-130312-williams.jpg La Williams è partner dell’iniziativa F1 in Schools in Qatar