Pur avendo subito il sorpasso (e l’allungo) della Force India, la Sauber ambisce ancora al 6° posto nel Mondiale Costruttori quando mancano tre gare alla fine del campionato. La scuderia svizzera si è resa protagonista di un ottimo avvio di stagione, marcando regolarmente presenza in zona punti, per poi vivere successivamente un calo di competitività.

“È molto chiaro: vogliamo riprenderci il sesto posto in classifica dopo essere scivolati al setitmo”, ha sottolineato Monisha Kaltenborn, amministratore delegato della compagine di Hinwil.

“In generale sono abbastanza soddisfatta di questa annata, specialmente pensando a cosa abbiamo dovuto affrontare dal 2009. Il nostro obiettivo per il 2011 era compiere un deciso passo avanti rispetto allo scorso anno”, prosegue la manager di origini indiane. “Abbiamo dato vita ad una bella prima metà di campionato, poi diversi fattori ci sono costati tanti punti perdendo il vantaggio che avevamo costruito”.

La Sauber ha al momento 40 lunghezze, contro le 49 della Force India; ma c’è da tenere d’occhio anche la Toro Rosso, a quota 37.


Stop&Go Communcation

Pur avendo subito il sorpasso (e l’allungo) della Force India, la Sauber ambisce ancora al 6° posto nel Mondiale Costruttori […]

La Sauber punta ancora al 6° posto nel Mondiale