Nel proprio comunicato stampa di anteprima del Gran Premio del Bahrain, la Sauber ha mostrato un logo rinnovato di colore rosso e con il ritorno della storica S cerchiata impiegata fino alla fine del 2005, prima dell'arrivo della BMW.

Il legame con la casa tedesca, nonostante abbia lasciato il Circus, è stato sin qui mantenuto nella denominazione ufficiale ("BMW Sauber F1 Team"), in modo da poter beneficiare degli introiti derivanti dai diritti televisivi dello scorso campionato, che la squadra di Hinwil ha concluso al sesto posto.

La compagine svizzera tuttavia disputerà il campionato con i numeri 22 e 23, e nell'entry-list diramata mercoledì 3 dalla FIA, è specificato che la macchina sarà identificata ancora con la curiosa dicitura "BMW Sauber Ferrari", come durante i test invernali.

Nel nuovo marchio presentato in questi giorni si trova la denominazione di Sauber Motorsport, il che farebbe pensare a un definitivo restyling dell'immagine. Ma dalla stessa squadra è arrivata una precisazione: "Sauber Motorsport è il nome della compagnia. Il nome della scuderia resta lo stesso, BMW Sauber F1 Team. Ciò non sembra escludere una modifica futura".


Stop&Go Communcation

Nel proprio comunicato stampa di anteprima del Gran Premio del Bahrain, la Sauber ha mostrato un logo rinnovato di colore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-080310-01.jpg La Sauber modifica logo e denominazione ufficiale, ma precisa: “È l’identità della compagnia, non del team”