La Red Bull Racing ha dato vita ad un’iniziativa onorevole che, fra le altre cose, permette di avvicinare ulteriormente i fan alla scuderia. Infatti, per favorire la raccolta di fondi per la ricerca sul midollo spinale portata avanti dall’organizzazione Wings for Life, la scuderia austriaca ha attivato l’iniziativa Faces for Charity, con la quale tutti i partecipanti potranno apparire sulle vetture guidate da Sebastian Vettel e Mark Webber.

Partecipare è molto semplice: infatti basta inviare una propria foto, o quella di un proprio affetto, donare 15 euro, ed allora l’immagine sarà inserita sulla livrea della monoposto che scenderà in pista in occasione del Gran Premio d’Inghilterra di luglio. Il tutto verrà confermato da una certificazione che verrà spedita ai donatori. Inoltre avverrà anche un’estrazione che di vincere i ticket per il Gran Premio, oltre ad avere la possibilità di visitare il paddock di Silverstone ed i garage della Red Bull Racing.

Un’iniziativa dunque che può attrarre migliaia di appassionati, con una finalità benefica sicuramente da lodare: “Spero che più persone possibili prendano parte a questo fantastico evento – ha detto Webber – Chiunque tu voglia inserire sulle nostre auto, la tua mamma, il tuo cane, non importa, basta caricare una foto ora per unirsi a noi”. Anche Vettel ha espresso il suo entusiasmo: “Questo è un gran modo per i fan di potersi unire a Mark, me ed il team al GP di Gran Bretagna e diventare parte della storia, supportando una fantastica azione di beneficenza. Dunque vai su facesforcharity.com ed unisciti alla corsa di quest’anno”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Red Bull Racing ha dato vita ad un’iniziativa onorevole che, fra le altre cose, permette di avvicinare ulteriormente i […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-300412-redbull2.jpg La Red Bull porta avanti l’iniziativa benefica Faces for Charity