Dietrich Mateschitz, proprietario del team Red Bull Racing, ha promesso che la squadra austriaca non rappresenterà assolutamente un freno alle grandi aspirazioni del giovane pupillo tedesco, Sebastian Vettel.

Il 21enne, attualmente il più giovane vincente di un Gp nel Circus, ha firmato un contratto biennale che lo lega al team del famoso energy drink fino al 2010 compreso, anche se il Grande Capo della F1, Bernie Ecclestone ha già espresso il desiderio di vedere Sebastian alla guida di una monoposto competitiva ai massimi livelli già a partire da questa stagione.

Tuttavia il team austriaco ripone molte speranze nel nuovo capolavoro progettato da Adrian Newey e, in aggiunta, Mateschitz ha promesso che la squadra farà qualsiasi cosa per far brillare ancor di più la giovane stella tedesca.

Francesco Parrotta


Stop&Go Communcation

Dietrich Mateschitz, proprietario del team Red Bull Racing, ha promesso che la squadra austriaca non rappresenterà assolutamente un freno alle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_vettel11.jpg La Red Bull non negherà le speranze di vittoria al suo pupillo Vettel