La Pirelli ha annunciato le combinazioni di gomme che saranno fornite ai team per i Gran Premi di Spagna, Monaco e Canada: la principale novità è la modifica della mescola dura, che di fatto torna alla specifica 2012 (più conservativa), e sarà utilizzata proprio in occasione della prossima gara sul circuito di Barcellona.

Paul Hembery, responsabile motorsport dell’azienda milanese, ha spiegato: “Dopo aver valutato le prestazioni delle gomme nei primi quattro Gran Premi, in accordo con i team abbiamo deciso di cambiare la mescola dura da Barcellona in avanti, così come avvenne già due anni fa quando, proprio in occasione del GP spagnolo, modificammo la gomma hard”.

“L’evoluzione delle P Zero Orange che saranno fornite ai team da Barcellona in poi presentano caratteristiche simili a quelle del 2012, in modo da offrire alle squadre una maggiore varietà di strategie, basata su una differenza prestazionale più ampia tra le dure e le altre mescole”.

Almeno per il momento, invece restano invece invariate le altre tipologie di gomme.

In Spagna, oltre alle “hard”, le scuderie a disposizione le Pirelli medie. A Montecarlo verrà invece proposta la combinazione più estrema, composta dalle P Zero in versione soft e dalle supersoft, che saranno utilizzate per la prima volta nella stagione. A Montreal, infine, le supersoft saranno abbinate alle P Zero medium.


Stop&Go Communcation

Pirelli annuncia le tipologie di gomme che saranno fornite ai team per i Gran Premi di Spagna, Monaco e Canada: la gomma hard torna alla versione 2012.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/f1-pirelli-250413-01.jpg La Pirelli riporta le gomme hard alle specifiche 2012