La Mercedes attenderà l'inizio della stagione europea, che scatterà dal week-end di Barcellona a maggio, per mettere in campo una variante ampiamente riveduta e corretta della propria monoposto, con l'obiettivo di colmare il gap rispetto agli altri top team. Questo è quanto riporta il settimanale Auto Motor und Sport, che parla di una vera e propria versione "B" della W01, tale da richiedere il superamento di nuovi crash test.

Fra le aree su cui si è lavorato principalmente, la distribuzione dei pesi, le sospensioni posteriori e la sistemazione del gruppo trasmissione. La vettura realizzata a Brackley, come si è spesso detto sin dai test invernali, è nata tuttavia con un passo troppo corto rispetto alla concorrenza. Per questo la Mercedes avrebbe voluto incrementare la lunghezza del telaio, piuttosto che limitarsi ad aumentare lo stesso interasse fra le ruote, ma Ross Brawn ha spiegato: "Le specifiche del telaio sono omologate, non possiamo modificarle".

A Shanghai i due piloti Nico Rosberg e Michael Schumacher proseguiranno con l'attuale configurazioni, ma entrambi si sono detti ansiosi di ricevere in dotazione le novità. "Abbiamo degli ottimi sviluppi in arrivo", ha affermato Rosberg. "Faremo un bel passo avanti", ha invece dichiarato il sette volte iridato.

Secondo i rumours, intanto, la Mercedes sarebbe pronta a concentrarsi sul progetto 2011 nel caso non arrivasse la vittoria in un Gran Premio entro il mese di giugno.


Stop&Go Communcation

La Mercedes attenderà l'inizio della stagione europea, che scatterà dal week-end di Barcellona a maggio, per mettere in campo una […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-130410-01.jpg La Mercedes al lavoro su una versione B della propria vettura in vista dei Gran Premi europei