Scartato (a ragion veduta) dopo la prima giornata di prove libere a Silverstone, il pacchetto di aggiornamenti della McLaren sarà riproposto nel prossimo fine settimana di Hockenheim, a cominciare dal nuovo diffusore con gli scarichi bassi. La conferma è arrivata direttamente dal team principal Martin Whimarsh, che ha spiegato: “Venerdì prevediamo un importante programma di test. Entrambi i piloti saranno impegnati in prove comparative. Se i riscontri saranno positivi, adotteremo la nuova soluzione per tutto il week-end”.

“È in ogni caso una decisione che prenderemo solo dopo un’accurata analisi di pro e contro”. In Gran Bretagna per Lewis Hamilton e Jenson Button non c’era stato modo di configurare in maniera adeguata tutte le parti inedite. Il ritorno alla precedente configurazione aveva poi ridato smalto alle prestazioni della MP4-25, con Hamilton giunto 2° al traguardo e il campione del mondo in carica 4°, dopo una rimonta da metà schieramento a causa delle difficili qualifiche.

“Non ci illudiamo comunque. Sappiamo di dover lavorare ancora sodo per poter rimanere al vertice nella contesa al titolo”, ha sottolineato Whitmarsh. “Dopo l’ultimo round abbiamo continuato a impegnarci in fabbrica effettuando prove al banco e in galleria del vento”.

Il diffusore in stile Red Bull è stato ulteriormente affinato anche dalla Ferrari, e sarà inoltre introdotto per la prima volta dalla Sauber. “Vogliamo proseguire nella direzione intrapresa da Valencia”, ha sottolineato il direttore tecnico James Key.


Stop&Go Communcation

Scartato (a ragion veduta) dopo la prima giornata di prove libere a Silverstone, il pacchetto di aggiornamenti della McLaren sarà […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-200710-041.jpg La McLaren riproporrà il nuovo diffusore a Hockenheim. Novità anche per la Sauber