Il doppio podio di Melbourne aveva illuso, ma ora serve riscattarsi, a partire da Barcellona.

I primi a chiedere una scossa sono i piloti della scuderia di Woking, a partire da Jenson Button: “Il ritorno in Europa è uno dei momenti che preferisco, una sorta di nuovo inizio di stagione. La pista di Barcellona è impegnativa per qualsiasi auto; per noi non si tratta solo di portare nuove componenti, ma di trovare una direzione utile nello sviluppo. Sappiamo che questa squadra è abile nel migliorare la macchina lungo l’arco della stagione, dunque spero e confido nel fatto che torneremo in alto presto”.

Non la pensa diversamente Kevin Magnussen: “Tutti in squadra speriamo di fare bene in Spagna, dopo due gare difficili; sono impaziente di tornare in macchina e vedere abbiamo fatto passi avanti. Il Circuit de Catalunya è una bel tracciato, mi piace e ci ho già vinto; credo che saranno utili anche i test post-gara che faremo qui”.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Le gare in Bahrain e Cina hanno mostrato tutti i limiti della MP4-29, che in Spagna deve fare vedere qualcosa di più.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/McLaren03.jpg La McLaren in Spagna cerca la svolta