Dopo le tante indiscrezioni circolate in questi mesi, adesso è ufficiale: Pedro De La Rosa torna alla McLaren come collaudatore e pilota di riserva, ruolo già ricoperto dal 2003 al 2009. Lo scorso anno lo spagnolo ha corso con la Sauber fino al GP d’Italia, prima di essere sostituito da Nick Heidfeld e rilevarne a sua volta l’incarico da tester delle coperture Pirelli.

“Di tutti i team per cui ho guidato in Formula 1, la McLaren è quello che sento davvero come una casa. Sono veramente entusiasta di tornare qui e contribuire allo sviluppo della MP4-26 e di dare una mano a Lewis e Jenson, agli ingegneri e a tutto lo staff tecnico”, ha dichiarato il 38enne iberico.

Il team principal Martin Whitmarsh ha dato il suo “bentornato” a de la Rosa: “Sono contento che abbia scelto di rientrare qui, portando un bagaglio di esperienza ancora maggiore e motivazioni intatte”.

Confermata anche la permanenza dell’inglese Gary Paffett, che inoltre proseguirà l’impegno nel DTM con una Mercedes Classe C.


Stop&Go Communcation

Dopo le tante indiscrezioni circolate in questi mesi, adesso è ufficiale: Pedro De La Rosa torna alla McLaren come collaudatore […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-090311-03.jpg La McLaren conferma il ritorno di Pedro de la Rosa come tester