In casa Marussia, nonostante i ritiri di alcuni dei protagonisti nel Gran Premio del Belgio, non è arrivato magari uno di quei risultati a sorpresa che possono far svoltare una stagione. Timo Glock è giunto 15° e Charles Pic subito alle sue spalle, ma i due compagni di squadra sono stati al centro dell’attenzione per una lotta che è durata tutta la corsa, e che ben rispecchia la forte rivalità esistente fra i due.

Adesso arriva a Monza e Glock, da pilota esperto, ha le idee chiare: “Monza è un tracciato a velocità abbastanza alta e pure molto tradizionale, con alcune caratteristiche davvero speciali come i lunghi rettilinei e le curve ad alta velocità – ha detto – Qui è molto importante che la macchina sia veloce sui rettilinei così come sia buona in frenata. Ogni volta è una gara sensazionale, dunque non ne vedo l’ora, sebbene sia l’ultima corsa della sezione europea della stagione. Abbiamo bisogno di tenere sotto controllo le nostre aspettative anche se Monza è una sfida completamente diversa a causa del set-up a basso carico richiesto e realisticamente non siamo apparsi troppo forti in Canada, che necessita lo stesso tipo di set-up”.

Dall’altra Pic vuole proseguire nel suo processo di apprendimento: “È molto positivo vedere i progressi che abbiamo fatto a Spa – ha dichiarato – Il team sta lavorando bene assieme e abbiamo un buono slancio. Penso dobbiamo aspettare e vedere solo quanto di quelle prestazioni possiamo portare a Monza, siccome la pista e le richieste sulla monoposto sono del tutto differenti. Molto simile a Montreal, le caratteristiche a basso carico si adattano meno alla nostra macchina e lo sappiamo. Monza è un tracciato davvero speciale ed ho concluso qui sul podio lo scorso anno in GP2, quindi non vedo l’ora di tornarci questo weekend. È l’ultimo appuntamento europeo, dunque puntiamo al miglior risultato possibile per portare a casa un bel risultato di squadra”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

In casa Marussia, nonostante i ritiri di alcuni dei protagonisti nel Gran Premio del Belgio, non è arrivato magari uno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/f1-060912-marussia.jpg La Marussia scettica dinanzi alle caratteristiche di Monza