In due giorni è cambiato tutto: sfumata la promozione in Force India, Jules Bianchi sarà comunque al via della prossima stagione di Formula 1. Il pilota francese è stato ingaggiato dalla Marussia in sostituzione di Luiz Razia, appiedato ancora prima di cominciare il campionato per gli ormai noti problemi di budget che lo hanno tenuto fermo nei test di Barcellona.

“Prestato” dalla Ferrari, Bianchi approda nel team anglo-russo per affiancare l’altro debuttante Max Chilton, ma con un bagaglio di esperienza in F1 già abbastanza corposo grazie ai vari test sostenuti con la scuderia di Maranello e le sessioni di prove libere del venerdì disputate nel 2012 con la stessa Force india.

“Correre quest’anno in F1 era il mio obiettivo, e sono felice di avere questa opportunità per dimostrare che sono all’altezza del grande passo”, ha dichiarato Bianchi, attuale vicecampione della Formula Renault 3.5.

“Sono grato alla Ferrari Driver Academy che mi ha sempre supportato, dando modo di maturare e di essere preparato a questa sfida emozionante. Le prossime due settimane saranno incredibilmente ricchie di impegni, ma sono pronto”.

Domani il transalpino farà il suo esordio sul circuito del Montmelò al volante della MR02, girando anche domenica. Saranno le sue uniche occasioni di macinare chilometri con la vettura prima del Gran Premio d’Australia.

Il team principal John Booth ha spiegato così il cambio d’organico: “Ci siamo trovati nella situazione di dover interrompere il contratto con Luiz Razia. Non avevamo alternative, avendo fissato le basi con le quali assicurare il nostro futuro a lungo termine”.


Stop&Go Communcation

In due giorni è cambiato tutto: sfumata la promozione in Force India, Jules Bianchi sarà comunque al via della prossima […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-010313-06.jpg La Marussia scarica Luiz Razia, il nuovo pilota è Jules Bianchi