Nonostante alcune recenti smentite, potrebbe davvero giungere a conclusione dopo un solo anno l’accordo tra Lotus e Cosworth per la fornitura dei propulsori. Secondo quanto affermato dalla BBC nel week-end di Silverstone, il team anglomalese sarebbe infatti vicino a raggiungere una intesa con la Renault per il 2011: nel paddock britannico, ieri mattina, il patron Tony Fernandes e il direttore tecnico Mike Gascoyne hanno tenuto un meeting con i responsabili della casa francese.

I diretti interessati non si sono ancora espressi sulla notizia, seppur Gascoyne abbia affermato: “Abbiamo un contratto con la Cosworth e stiamo discutendo con loro il modo di lavorare insieme in futuro”. Il legame con la Renault sarebbe destinato ad estendersi anche al di fuori della Formula 1, con una collaborazione legata all’ambito delle vetture stradali.

Non dimentichiamo poi che i propulsori transalpini equipaggiarono già la Lotus tra il 1983 e il 1986, vincendo cinque Gran Premi con Ayrton Senna. Non solo: sempre la BBC sostiene che, nella prossima stagione, per la formazione che schiera Heikki Kovalainen e Jarno Trulli potrebbe esserci il ritorno alla denominazione originale di Team Lotus, assieme all’utilizzo del marchio detenuto dagli eredi di Colin Chapman.

L’attuale Lotus Racing, in ogni caso, è già considerata formalmente come la continuazione della vecchia squadra che si ritirò dal Mondiale nel 1994 per problemi economici.


Stop&Go Communcation

Nonostante alcune recenti smentite, potrebbe davvero giungere a conclusione dopo un solo anno l’accordo tra Lotus e Cosworth per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-120710-021.jpg La Lotus vicina a ottenere i motori Renault per il 2011? Meeting fra le parti nel paddock di Silverstone