La Malesia… può aspettare. La rinata Lotus, riportata in Formula 1 proprio grazie all'iniziativa del team 1Malaysia e del governo di Kuala Lumpur, negli scorsi mesi aveva manifestato la volontà di trasferire in futuro il proprio quartier generale alle porte del circuito di Sepang.

Quest'ipotesi tuttavia non appare al momento una priorità della scuderia, come confermato dal team principal Tony Fernandes nella giornata di venerdì, in occasione del lancio della nuova T127.

"Per adesso la stabilità è un fattore chiave e non abbiamo ancora in programma di spostarci in Malesia", ha spiegato Fernandes. La Lotus Racing è attualmente situata a Hingham, nella regione britannica di Norfolk. "Chiaramente sarebbe fantastico essere in Malesia vicino al tracciato, ma non ci sono piani a breve termine su questo".

Fernandes ha comunque ammesso che l'idea sarà ridiscussa il prossimo anno. Dopodomani, invece, la squadra farà il suo esordio ufficiale in pista a Jerez de la Frontera.


Stop&Go Communcation

La Malesia… può aspettare. La rinata Lotus, riportata in Formula 1 proprio grazie all'iniziativa del team 1Malaysia e del governo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-150110-02.jpg La Lotus per adesso non ha intenzione di trasferire in Malesia la propria base operativa