Ieri la Lotus ha annunciato il 26enne Jerome D’Ambrosio come terzo pilota della scuderia. Il belga, di conseguenza, sarà presente a tutti i weekend di gara, pronto a sostituire, qualora ve ne fosse la necessità, i titolari Kimi Raikkonen e Romain Grosjean.

D’Ambrosio ha mostrato soddisfazione per l’accordo raggiunto, dopo che già nel 2010 era stato la riserva per la scuderia di Enstone: “Di certo mi piacerebbe gareggiare, ma con un top team – ha dichiarato – Essere associati alla Lotus dovrebbe essere di maggior beneficio e questa è la scelta che ho fatto”.

Tuttavia questo accordo è stato proclamato pubblicamente perché pare ci fosse la minaccia di un altro team alle porte: “La Lotus è conscia che se stanno per annunciare Jerome come terzo pilota, lo dovrebbe fare prima che l’HRT riveli il suo secondo pilota”, aveva affermato Benjamin Mignot, manager del belga, lunedì a Le Derniere Heure.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Ieri la Lotus ha annunciato il 26enne Jerome D’Ambrosio come terzo pilota della scuderia. Il belga, di conseguenza, sarà presente […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-250112-10.jpg La Lotus ha forse anticipato l’HRT con la scelta di Jerome D’Ambrosio