Una HRT firmata Caterham? Sono circolate oggi indiscrezioni secondo cui il team spagnolo avrebbe deciso di affidarsi a Caterham Technology and Innovation (una compagnia satellite della squadra anglo-malese) per la progettazione della sua monoposto di Formula 1.

A dare forza a questa indiscrezione ci sarebbe anche la mancata indicazione sul motore utilizzato dalla HRT nell’entry list del campionato 2012, diffusa dalla FIA il 30 novembre.

L’ipotesi lanciata dal magazine Speed Week era quella di un passaggio ai V8 Renault, non a caso gli stessi della Caterham ma anche della Williams (dal prossimo anno), che con la HRT ha rinnovato l’accordo relativo alla fornitura di cambio e sistema idraulico.

La compagine iberica ha comunque voluto smentire le voci: “Dopo le recenti informazioni apparse sulla stampa, la HRT è costretta a smentire che Caterham Technology and Innovation sia incaricata del design e della realizzazione del telaio F112”, si legge nel comunicato diffuso.

“Contrariamente a quanto pubblicato, lo sviluppo della macchina è nelle mani del nostro ufficio tecnico a Monaco di Baviera, composto da un gruppo di progettisti sotto la supervisione di Jacky Eeckelaert e del capo aerodinamico Stephan Chosse”.

C’è la convinzione, inoltre, di poter essere subito pronti a scendere in pista, a differenza di quanto accaduto in questi due anni: “Il team è fiducioso sul fatto che la vettura sia pronta per i test di febbraio, nonostante le scadenze ristrette e i cambiamenti regolamentari sui crash test“.


Stop&Go Communcation

Una HRT firmata Caterham? Sono circolate oggi indiscrezioni secondo cui il team spagnolo avrebbe deciso di affidarsi a Caterham Technology […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-121211-01.jpg La HRT smentisce le voci di una vettura progettata dalla Caterham