La Hispania Racing Team ha raggiunto l’accordo per sfruttare una delle due gallerie del vento della Mercedes GP Petronas per incrementare le prestazioni che sino a questo momento si sono rivelate deficitarie. La riduzione dei test in pista costringe le scuderie a trovare strade alternative per sviluppare nel migliore dei modi le rispettive monoposto.

A causa dell’impossibilità di poter utilizzare entrambe le strutture per l’esistenza dell’Accordo sulla Restrizione delle Risorse, il gruppo tedesco ha voluto dare quest’opportunità ad un team in evidente difficoltà che in Australia non è riuscito a qualificarsi per la gara.

Il team Principal Colin Kolles ha ammesso i numerosi problemi dell’HRT ma ha anche evidenziato come dal punto di vista strutturale la vettura sia di buon livello: “In Australia abbiamo solo fatto l’uscita nelle qualifiche – ha analizzato brevemente – I piloti stavano guardando nei loro specchietti per le macchine più veloci, ma ogni cosa funzionava, compresa l’ala posteriore mobile”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Hispania Racing Team ha raggiunto l’accordo per sfruttare una delle due gallerie del vento della Mercedes GP Petronas per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/d11aus1659.jpg La Hispania utilizzerà la galleria del vento della Mercedes