Sarà ancora l’Australia ad ospitare la gara d’apertura del mondiale di F1, ma l’inizio sarà posticipato rispetto al solito.

Questa la prima anticipazione riguardante il calendario 2016, la cui bozza sarà discussa dallo Strategy Group il prossimo 14 maggio. La novità, rispetto, alle edizioni degli ultimi anni, sarà lo spostamento in avanti, di circa due settimane, dell’evento inaugurale, che si terrà a Melbourne il 3 aprile; l’ultima volta che la Formula 1 non ha preso il via a marzo è stata nel 1988, con il GP del Brasile che andò in scena, curiosamente, il 3 aprile di quell’anno.

Una stagione, quella 2016, che avrà molti più appuntamenti ravvicinati l’uno all’altro, a cominciare dal GP della Cina, che seguirà di una sola settimana la tappa australiana, prendendo il posto della Malesia come seconda prova del campionato. Lo spostamento in avanti di due settimane comporterà, inoltre, un cambiamento d’orario per il via del GP d’Australia, che sarà probabilmente anticipato alle ore 15 locali, le 5 del mattino in Italia.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Inizio posticipato per la prossima stagione, con meno pause fra una gara e l’altra.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/Australia01.jpg La Formula 1 2016 partirà ad aprile