La Force India vola in Cina con la volontà di replicare l’eccitante podio dell’ultimo Gran Premio del Bahrain.

Sergio Perez è arrivato alllo Shanghai Circuit per voler dimostrare che quello mediorientale non sia stato un unicum nel suo 2014; Nico Hulkenberg, invece, è consapevole di dover migliorare il proprio passo in qualifica.

“Sono davvero molto felice del mio podio” ha commentato ‘Checo’ Perez. “Era davvero molto che non provavo quell’emozione (Monza 2012, ndr). Se me lo avessero detto un mese fa, probabilmente non ci avrei creduto. Il nostro target in Cina resta ovviamente quello della top3; finora la macchina si è dimostrata ottima in tutti i circuiti, non vedo perchè non dovrebbe esserlo anche qui”.

Hulkenberg si è detto un po’ rammaricato per l’uscita della safety car al Sakhir: “Ho fatto un’ottima rimonta in Bahrain (partiva 11esimo, ndr) ed ero quasi al ridosso di Checo prima dell’entrata della safety car; senza quest’ultima avrei probabilmente lottato con lui. Il layout del tracciato cinese ci fanno ben sperare per altri punti importante in ottica mondiale” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Perez ed Hulkenberg cercano conferme in Cina […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/jm140_6ap547-1024x682.jpg La Force India vuole un altro podio in Cina