La Force India ha annunciato due giorni fa la data di lancio della nuova vettura, ovvero il 3 febbraio nella storica location di Silverstone. Per questo motivo all’interno del proprio stabilimento, la scuderia sta lavorando a pieno regime per portare avanti la progettazione e soprattutto perché la monoposto ha dovuto fin da subito superare tutti i crash test previsti dalla FIA.

A parlare della situazione attuale è Andrew Green, Direttore Tecnico della Force India: “Siamo in una forma molto migliore rispetto a 12 mesi fa – ha annunciato – Stiamo cercando una qualità di realizzazione di livello più alto per darci la possibilità di avere una buona partenza. Abbiamo tempo perché le cose vadano al posto giusto, quindi sappiamo quando toccheremo il suolo a Jerez, ogni cosa è stata pienamente testata e comprendiamo completamente la macchina rispetto a tutto il progetto strutturale. Di base, la qualità della realizzazione migliora, perché non abbiamo dovuto fare le cose di corsa per la vettura”.

Sicuramente anche l’attività in fabbrica, con i banchi di prova, risulta necessaria prima di scendere in pista: “Un’area chiave è la convalida, in quanto controlliamo che ogni cosa sia rivolta alla progettazione specifica – ha aggiunto – Siamo in grado di eseguire presto alcune messe a punto delle sospensioni, per assicurarci di essere al punto giusto per il set-up della sospensione, e verificare così la cinematica fondamentale. Questo ci dà essenzialmente la fiducia di aver costruito quanto abbiamo disegnato, quindi quando andremo a Jerez e ci sarà un trattazione dei materiali che porteremo fuori, allora ci saranno minori questioni sulle parti delle monoposto. Ci permette di focalizzarci, durante i test invernali, sul raggiungimento di un ottimo set-up”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Force India ha annunciato due giorni fa la data di lancio della nuova vettura, ovvero il 3 febbraio nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-190112-forceindia.jpg La Force India porta avanti lo sviluppo della nuova monoposto