La FIA, dopo il Consiglio Mondiale della scorsa settimana, ha oggi reso noto il regolamento tecnico/sportivo relativo alla stagione 2011. Importanti modifiche tecniche riguardano gli pneumatici, dei quali Pirelli sarà unico fornitore, e la sostituzione del cambio.

Come già specificato qualche giorno fa, le unità dovranno durare per cinque gare consecutive e non più per quattro, ma ci sarà la possibilità di una sostituzione libera, ovvero senza conseguenti penalità. Nel dettaglio: ogni pilota sarà autorizzato ad utilizzare un nuovo cambio, in caso di necessità, senza incorrere in sanzioni soltanto per la prima volta. Tale unità dovrà garantire il completamento della manifestazione in questione, esclusa l’ultima gara del calendario nella quale questa regola non vigerà.

Più articolati i regolamenti che riguardano l’uso degli pneumatici a partire dalla prima sessione di prove libere. Ogni team potrà contare sulla disponibilità di tre set di gomme da asciutto per l’utilizzo nelle libere del venerdì ed avrà l’obbligo di restituirne uno alla fine di ogni sessione. Per il resto del fine settimana, quindi terzo turno di libere, qualifiche e gara, si potranno utilizzare altri 8 set di pneumatici, uno dei quali dovrà essere reso prima delle qualifiche.

Nel nuovo regolamento sono specificate anche le sanzioni che saranno comminate ai piloti che non useranno entrambe le mescole di pneumatici da asciutto durante la gara. In caso di bandiera rossa verranno assegnati 30 secondi di penalità ad ogni driver che nel momento di esposizione della bandiera non avrà sostituito le gomme. Molto più dura la pena per chi, in caso di gara regolarmente portata a termine, non avrà effettuato la sosta per il cambio gomme.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

La FIA, dopo il Consiglio Mondiale della scorsa settimana, ha oggi reso noto il regolamento tecnico/sportivo relativo alla stagione 2011. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/FIA1.jpg La FIA vara i nuovi regolamenti su cambi e pneumatici per il 2011