Il Gran Premio del Canada potrebbe aver rappresentato il giro di boa negli equilibri tecnici di questa stagione. Come previsto la FIA è fermamente intenzionata a limitare l’efficacia dei diffusori “soffiati” già a partire dal prossimo round di Silverstone, in vista di una abolizione totale per il 2012.

Il delegato Charlie Whiting, durante il week-end di Montreal, ha informato le squadre dell’imminente provvedimento, quasi impossibile da bloccare. “A meno che i team non possano dimostrare la nascita di un grosso problema creato dall’abolizione, si andrà avanti”, ha confermato il boss della Mercedes GP, Ross Brawn.

Whiting ne discuterà con il Technical Working Group della FOTA nei prossimi giorni. Jean Todt, gran capo della Federazione, ha sottolineato che il diffusore soffiato rappresentare “un inutile spreco di carburante”: sono infatti alimentati dal getto d’aria calda dei gas di scarico del propulsore, anche quando l’acceleratore non è premuto da parte del pilota.

Red Bull e Renault, le due scuderie che hanno maggiormente spinto su questa soluzione, sono però pronte a opporsi. Ad Autosport il responsabile della compaigne angloaustriaca, Christian Horner, ha anticipato la volontà di chiedere chiarimenti in forma ufficiale.

“Ci sono due questioni da affrontare. Una è l’impatto di questo cambiamento in corso, che ritengo colpisca noi più o meno come la concorrenza. Ma a contare davvero è il meccanismo e le ragioni che motivano questa decisione. Ci sono alcune domande che vogliamo porre per avere maggior chiarezza”, ha spiegato Horner.

Era stato molto più diretto Adrian Newey, progettista della velocissima RB7: “Sarei d’accordo se alla base ci fossero ragioni di sicurezza. Ma in questo caso è assurdo”.

Preoccupato anche Eric Boullier, team principal Renault: “Abbiamo superato le ispezioni tecniche all’inizio del campionato. Adesso rischieremmo di vedere compromesse le nostre chances di ottenere buoni risultati”.


Stop&Go Communcation

Il Gran Premio del Canada potrebbe aver rappresentato il giro di boa negli equilibri tecnici di questa stagione. Come previsto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-140611-01.jpg La FIA pronta a limitare i diffusori soffiati, Red Bull e Renault guidano i “no”