E' già scattata la stagione 2009 per la Ferrari, scesa ieri in pista per la prima volta a Fiorano in preparazione al prossimo campionato. Luca Badoer era al volante di una versione ibrida della F2008, rispondente ai nuovi regolamenti volti alla limitazione delle appendici aerodinamiche e all'introduzione del KERS.

Identificata dalla lettera "K" (da KERS appunto), questa versione della monoposto che ha permesso al Cavallino di confermarsi titolato fra i costruttori è contraddistinta innanzitutto dalla scomparsa dei deviatori di flusso laterali e da una maggiore pulizia del corpo vettura. Il sistema di recupero dell'energia, per adesso, non è stato utilizzato attivamente, ma soltanto montato (in vano sotto l'abitacolo) per valutarne gli ingombri e il peso, che si aggira al momento sui 7/8 chilogrammi. Si prevede tuttavia un ulteriore calo prima dell'inizio del Mondiale, previsto a Melbourne il 29 marzo.

Sicuramente il KERS sarà impiegato in maniera più esaustiva dalla prossima settimana, quando a Barcellona, da lunedì 17, la Ferrari, con la F2008 K, si unirà alle altre squadre del Circus nella tre-giorni di test a Barcellona.

(Foto di Marca.com)


Stop&Go Communcation

E' già scattata la stagione 2009 per la Ferrari, scesa ieri in pista per la prima volta a Fiorano in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/F112110811.jpg La Ferrari prepara già la nuova stagione con la F2008 K