Nonostante i medici abbiano dichiarato che il recupero di Michael Schumacher dall’infortunio al collo procede a ritmi serrati, auspicando ad una totale ripresa fisica nelle prossime settimane, la Ferrari ha smentito ed ha escluso che il sette volte campione del mondo possa tornare a partecipare ad un Gran Premio prima della fine della stagione.

La rossa #3 con tutta probabilità sarà guidata anche in Belgio dall’italiano Luca Badoer. Nel caso in cui il driver veneto dovesse ripetere la disastrosa prestazione di Valencia, però, non sarebbe utopico pensare che dall’appuntamento di Monza in poi un altro pilota occupi il sedile al fianco di Kimi Raikkonen. Tra i nomi più discussi figurano quelli di Anthony Davidson, Giancarlo Fisichella, Marc Genè, Nico Hulkenberg, Nelson Piquet e Sebastien Bourdais.

Il team di Maranello chiarirà nelle prossime settimane la situazione sul fronte piloti.

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Nonostante i medici abbiano dichiarato che il recupero di Michael Schumacher dall’infortunio al collo procede a ritmi serrati, auspicando ad […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/schumacherm.jpg La Ferrari esclude che Schumacher possa tornare in pista durante il proseguo della stagione